A kiss for life di Marina Galatioto

Capitolo 1, al telefono con il mio destino – A kiss for life

Benvenuta e grazie per esserti registrata. Qui trovi il primo capitolo della storia di Matty e Fede vista, come ti dicevo, dal punto di vista di lui.  Ed è proprio l’inizio, quando Federico telefona, quel famoso venerdì sera in redazione… Una volta finito di leggere scrivimi nei commenti cosa ne pensi e se sei curiosa …

la cattiveria non paga audioracconti del mistero

La cattiveria non paga, racconto breve del mistero

Questo racconto del mistero si intitola “La cattiveria non paga”. Buona lettura! “Lidia era una donna dinamica e intransigente, soprattutto intransigente. Non si curava minimamente del prossimo e appena poteva approfittava delle debolezze altrui per il proprio tornaconto. Le cose o andavano come diceva lei o non andavano. Lavorava in un’agenzia immobiliare insieme ad altre …

Mi manchi da morire, serie Le disavventure di Alice

Mi manchi da morire, serie Le disavventure di Alice

Mi manchi da morire è il secondo romanzo della serie Le disavventure di Alice. Il blog che ha creato con l’aiuto di Ivan, il fratello di silvia, le è valso il licenziamento e tutti i suoi incubi hanno finito per diventare realtà. Per fortuna però le viene data l’opportunità di lavorare per sei mesi con …

Le disavventure di Alice Assunzione a tempo determinato

Assunzione a tempo determinato, serie Le disavventure di Alice

Assunzione a tempo determinato è il primo romanzo della serie Le disavventure di Alice. Alice è una quasi trentenne perennemente alle prese con la sfortuna e i pasticci che combina. È distratta, disattenta, ma anche costantemente preoccupata dalla ricerca di un lavoro e un fidanzato. La ricerca di un impiego però termina quando viene assunta, …

deja vu di marina Galatioto

Dejà vu, quando l’amore non finisce mai

  “Irene l’aveva invita a quella festa con l’intento di farle conoscere qualcuno e lei aveva cercato in tutti i modi di non andarci. Purtroppo l’amica non si era data per vinta e aveva smontato ogni suo pretesto. Ora era lì, seduta sul divano con un bicchiere tra le mani. La musica assordante e il …